Le domande più frequenti

Qui trovi le risposte ai dilemmi dei nostri forfettari

Il periodo di prova di 45 giorni ti permetterà accedere alla piattaforma e usufruire di tutti i servizi di Quickfisco : fatturazione elettronica (chiaramente dovrai già avere la partita iva per usufruire di questo strumento), creazione anagrafiche clienti e fornitori e monitoraggio degli incassi.
Terminati i 45 giorni, il tuo profilo verrà “bloccato” e solo attivando l’abbonamento potrai tornare ad utilizzarlo.
Per attivare l’abbonamento basterà contattare un nostro consulente tramite mail o prenotando una call, lui ti darà tutte le istruzioni per proseguire con l’attivazione.

Se sei già in possesso di partita iva, il passaggio a Quickfisco è semplice.
Una volta attivato l’abbonamento, potrai utilizzare la piattaforma per 365 giorni dalla data di attivazione.
Se arrivi da un’altra gestione fiscale (altri servizi digitali o studi professionali specializzati) i nostri consulenti provvederanno a gestire il passaggio al nostro servizio e a recuperare il tuo pregresso.  Non ci perdiamo nulla tranquill*! 😉

Per attivare l’abbonamento basterà avviare la relativa procedura cliccando sul tasto “Abbonati” nella sezione Profilo dell’app.
Se vuoi avere maggiore informazioni potrai  contattare un nostro consulente tramite mail o prenotando una call, lui ti darà tutte le istruzioni per proseguire con l’attivazione.

Web-app per la gestione della tua partita iva, fatturazione elettronica, registrazione anagrafiche clienti e fornitori, dichiarazione dei redditi, predisposizione f24 per i pagamenti di tasse e contributi, consulente fiscale dedicato:  il costo di 199€ l’anno + iva comprende tutto questo!
E se sei un professionista, l’apertura della partita iva è inclusa nel prezzo! Se sei un artigiano o commerciante, invece, ti consigliano di leggere qui.

Il codice Ateco permette di definire il tipo di attività e il coefficiente di redditività necessario per determinare il calcolo delle tasse che ciascun libero professionista dovrà pagare durante l’anno.

Per determinare il codice ATECO corretto basterà consultare l’elenco delle attività presente sul sito dell’istat al seguente link.
Se hai dubbi basterà contattare un nostro consulente che ti aiuterà nella definizione del codice ATECO.

Per il momento non è possibile pagare a rate l’abbonamento ma stiamo lavorando per offrirti questo servizio e rendere più flessibile la gestione delle tue finanze. Per rimanere aggiornato sull’argomenti ti invitiamo ad iscriverti alla newsletter 😉

Siamo un team eterogeneo che comprende commercialisti, esperti fiscali, contabili, ma anche esperti di marketing digitale e sviluppo tecnologico. Ma siamo soprattutto un servizio professionale in grado di gestire il tuo regime forfettario.

Semplice! Le gestiremo in UNICO, compilando gli appositi quadri previsti per gli altri eventuali redditi (lavoro dipendente, redditi da locazione, da capitale, ecc).

Se il motivo è legato ad una problematica oggettiva (es.: “chiudo la partita iva” o “sono impossibilitato ad operare”) si, sarà possibile ottenere il rimborso per i mesi non utilizzati.