Informativa sul trattamento dei dati personali

In questa pagina è resa, ai sensi dell’art. 13 Reg. 2016/679 (General Data Protection Regulation, di seguito GDPR), l’informativa sul trattamento dei dati personali degli utenti che visitino il sito www.quickfisco.it.

SOMMARIO

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è Quickfisco S.r.l., con sede legale in Milano, Corso Lodi 47, p.iva 11346040964, in persona del legale rappresentante pro tempore e può essere contattato all’indirizzo postale della sede oppure all’indirizzo e-mail [email protected].

Dati raccolti e Finalità del trattamento

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo e volontario di messaggi di posta elettronica all’indirizzo indicato su questo sito ([email protected]) o di posta cartacea all’indirizzo della sede comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente nonché di tutti i dati personali contenuti nel messaggio. La finalità del trattamento è evadere la richiesta di informazioni e svolgere le ulteriori attività eventualmente chieste dall’interessato; la base giuridica del trattamento è, dunque, l’interesse dell’utente ad essere ricontattato, oltre all’esecuzione di misure precontrattuali richieste dall’interessato.

Dati di navigazione oggetto di trattamento

I sistemi e le procedure volte al funzionamento del sito www.quickfisco.it acquisiscono alcuni dati che vengono implicitamente trasmessi con l’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Queste informazioni non vengono raccolte per essere associate a persone fisiche identificate, ma per loro stessa natura potrebbero permettere l’identificazione degli utenti, mediante associazioni con dati detenuti da terzi. Tra questi dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer, gli indirizzi ed i nomi relativi ad URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste ed alcune informazioni su tali richieste (ad esempio, orario, metodo utilizzato per sottoporre la richiesta al server, dimensione della risposta e codice numerico dello stato della risposta).

La finalità del trattamento è il controllo del corretto funzionamento del sito e l’elaborazione di analisi statistiche; la base giuridica consiste, dunque, nel perseguimento del legittimo interesse del Titolare relativo all’iniziativa economica privata.

Tali dati, inoltre, potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sito; base giuridica è, in questo caso, il legittimo interesse del Titolare alla tutela e difesa dei propri diritti.

Servizio “Prenota un consulente”

È possibile prenotare una consulenza scegliendo il servizio “Prenota un consulente”, che raccoglie con apposito modulo nome dell’utente, indirizzo email e ulteriori eventuali informazioni aggiuntive inserite nell’omonima sezione. La finalità del trattamento è la sola prenotazione del servizio e la base giuridica deve rinvenirsi nell’esecuzione di misure contrattuali/pre-contrattuali richieste dall’interessato.

Cookie

Il sito www.quickfisco.it può inviare all’utente che vi acceda dei cookie e cioè dei piccoli file di testo. Per maggiori informazioni leggere l’informativa sulla Cookie Policy.

Modalità del trattamento

I dati di contatto saranno conservati per tutto il tempo necessario all’esecuzione delle attività richieste dall’interessato ed il trattamento potrà essere effettuato con modalità sia cartacee che informatiche. I dati di navigazione sono invece trattati mediante strumenti informatici per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Sono state previste misure di sicurezza fisiche ed informatiche adeguate a garantire l’integrità, la disponibilità e la riservatezza dei dati.

Categorie particolari di dati

Non sono raccolti dati che rientrino in quelle che gli articoli 9 e 10 del GDPR definiscono come “categorie particolari” (dati personali che rilevino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni filosofiche o religiose, l’appartenenza sindacale, dati genetici o biometrici, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona, dati giudiziari o relativi a reati o misure di sicurezza).

Processo decisionale automatizzato e profilazione

Il Titolare non adotta alcun processo decisionale automatizzato o mediante algoritmi, compresa la profilazione, di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, del GDPR.

Riservatezza dei dati

I dati non verranno diffusi, ma potranno essere comunicati a soggetti che assistano il Titolare con attività di gestione e sviluppo del sito web, consulenza informatica o consulenza marketing, oltre che a soggetti cui la facoltà di accedere sia riconosciuta da disposizioni di legge o provvedimenti delle autorità.

I server che ospitano il sito web sono siti in Italia, ma è possibile che alcuni specifici dati vengano conservati su server fuori dall’Unione Europea sulla base di clausole contrattuali tipo approvate dalla Commissione Europea, atte a garantire adeguate misure di sicurezza.

Diritti dell’interessato

In ogni momento, l’interessato potrà esercitare i diritti riconosciutigli dagli articoli dal 15 al 22 del GDPR:

  1. chiedere la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali;
  2. ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  3. ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati, oltre che, ove tecnicamente possibile, la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  4. ottenere la limitazione del trattamento e opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
  5. opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione;
  6. revocare l’eventuale consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  7. proporre reclamo a un’autorità di controllo, che in Italia è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (all’indirizzo email [email protected], al numero di fax 06.696773785 o a mezzo posta all’indirizzo piazza Venezia 11, 00187 Roma.)

Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta indirizzata a:

Quickfisco S.r.l.

Corso Lodi 47, – Milano

oppure all’indirizzo e-mail [email protected]

Ultimo aggiornamento: gennaio 2022